Category Archives: peoplemanagement

Le regole di Patrick Moratoglou (allenatore di Serena Willam)

Un manager o un executive è qualcuno il cui compito principale dovrebbe essere quello di “allenare” centinaia di persone… ..prendendo spunto dai migliori coach degli atleti professionisti e ricopiando (e possibilmente facendo sue), semplici regole. Qui di seguito le 6 regole applicabili al management di Patrick Moratoglou (allenatore di Serena Williams, una delle più grandi […]

Perchè riposare o prendersi tempo è un investimento in benessere e produttività.. (ed una questione di cultura aziendale)

Adam Grant diceva che “riposarsi non è una perdita di tempo.. ma un investimento in benessere… In maniera analoga: – rilassarsi non è necessariamente un segnale di pigrizia ma può essere una “capitalizzazione” in energia nuova o creatività; – prendersi una pausa non è necessariamente un’eccessiva distrazione ma un modo per socializzare o concentrarsi maggiormente […]

Se li vuoi produttivi, rendili felici… motivandoli

Se li vuoi produttivi, rendili felici… motivandoli C’è una semplice equazione divisa in due parti che suggerisce come fare per avere collaboratori ed impiegati più produttivi: Prestazione=Felicità (si raggiunge una prestazione solo se si è “felici” o in uno stato di “flow”) Felicità=motivazione (si è felici o nel “flow” quando siamo motivati) La prima parte […]

3 fattori chiave di svolta nelle prestazioni..

Le prestazioni aumentano vertiginosamente quando le energie delle persone vengono liberate (anziché imbottigliate in flussi, processi e numeri). Questo succede quando: 1)     Il potere viene distribuito anziché concentrato su poche persone al vertice; 2)     Ciascuno è libero di portare un po’ di se stesso nel lavoro che fa; 3)     Lo scopo delle persone è in fase con lo […]

Tre elementi su cui agire per rendere le organizzazioni più sostenibili

La sostenibilità nel business La sostenibilità nelle aziende è un tema controverso e di estrema attualità. La ricerca di sostenibilità nasce dalle rinnovate esigenze di elevare lo scopo delle nostre organizzazioni per contemplare un futuro migliore per tutti. La tecnologia e le riflessioni seguite all’ondata pandemica, hanno stimolato il dibattito sulla necessità di un migliore […]

Perchè per lavorare in modalità “smart” bisogna prima diventare “smart”..

Stiamo cominciando a capirne ora che ”riposarsi non è una perdita di tempo ma un investimento in benessere e produttività”… Ma nonostante le evidenze, gli studi, le ricerche e la semplice constatazione che una pausa sta alla produttività giornaliera come le ferie estive stanno a quella annuale, assumiamo quotidianamente comportamenti che vanno in direzione opposta. […]

Porre attenzione VS avere attenzione

Perché nel lavoro “porre attenzione” dà più risultati che “avere attenzione” .. Siamo abituati a cercare di catalizzare l’attenzione piuttosto che a porla… Eppure, in ogni campo, “porre attenzione” fa quasi sempre la differenza. L’evoluzione dei prodotti/servizi è stata spesso accelerata perché si è posto attenzione a delle “esigenze” (Bezos  prima di “ricevere attenzione” come […]