Category Archives: leadership&Co

Perchè quanto più difficile è il traguardo, tanto più alte sono le performance..

Fissare traguardi specifici ed impegnativi è un mezzo per aumentare l’interesse delle persone, aiutarle a trovare gli aspetti gratificanti di un’attività e dare uno scopo ed un senso ai loro sforzi. Quando le persone condividono un obiettivo ambizioso, si ingegnano, fanno leva sulla tecnologia, ricercano, escono dalla propria zona di comfort e finiscono per risolvere […]

Un fattore fondamentale per gestire team globali

E’ sempre più frequente, specialmente in contesti multinazionali, trovare gruppi di lavoro che collaborano senza frontiere dai luoghi più disparati del globo. Questi “team virtuali”, devono affrontare la sfida della comunicazione attraverso media digitali e gestire non solo le diversità culturali ma anche i fusi orari ed i cambiamenti imposti dalla complessità di un mondo […]

Un’ azienda è come un jet con due motori..

Gli aerei sono quasi tutti bimotori anche se in linea teorica il volo sarebbe possibile anche con uno solo. Se i reattori funzionano entrambi in modo ottimale, l’aereo volerà correttamente. Se uno dei due reattori non funziona a dovere, l’aereo può volare lo stesso ma lo farà perdendo efficienza, velocità e “sicurezza”. Un’azienda è come […]

Perchè migliori non danno ordini..

I leader migliori non dicono cosa devi fare. Vanno verso una meta che riconosci come la tua.. e che vedi così chiaramente da non poterti che orientare in quella direzione. Proiettano la propria visione, fanno in modo che questa appaia come “la via migliore da perseguire” e poi la imboccano senza esitazione. I migliori fanno […]

Tutti contano (#16/2022)

di Bob Chapman e Raj Sisodia pag. 221 29 Marzo 2022 “Tutti contano”: queste sono le parole che praticamente ogni amministratore delegato proclama al mondo..  “senza di loro”, è la conseguenza logica, “non raggiungeremo gli obiettivi”. Di fatto sono ben pochi i capi di organizzazioni che potrebbero dire il contrario. Ma un conto è coprendere […]

Ognuno al suo posto (di lavoro): origini e vie di uscita per la “great resignation”

“Se sei la persona più intelligente della stanza.. allora hai sbagliato stanza…” Così Marissa Mayer, parafrasò un concetto che sottolineava l’importanza di scegliere l’azienda o il ruolo giusto per non trovarsi in situazioni di stallo, di frustrazione e di “sotto performance”.(Marissa è stata amministratrice delegata di Yahoo dal 2012 al 2017 ed una dei primi […]

Come creare un team perfetto rispondendo a 5 domande

Google ha scoperto che le performance più elevate all’interno dei propri team di lavoro, sono correlate a risposte affermative a queste cinque domande: struttura e chiarezza: “obiettivi, ruoli e piani nel nostro team sono chiari?” Sicurezza psicologica: “nel nostro team possiamo assumerci dei rischi senza sentirci insicuri o imbarazzati?” Significato del lavoro: “lavoriamo a qualcosa […]